Previsioni

Satelliti (a cura di sat24)

Infrarosso

Nuvole

Pioggia

Neve


IlMeteo.it

Aeronautica Militare

3bmeteo

MeteoGiuliacci


Radar Pioggia (a cura di ARPAV)

Teolo 128 Km

Teolo 250 Km

Concordia 128 km

Concordia 250 km

Fulminazioni (a cura di Blitzortung)


GRAFICO ENSEMBLE (a cura di wetterzentrale)

spaghetti

Come leggere il grafico

Il Global Forecast System (GFS) è un modello di previsione meteorologica prodotto dal National Centers for Environmental Prediction (NCEP).
GFS consiste in 4 nuove previsioni al giorno, e fornisce come prodotto finale decine di variabili atmosferiche e di superficie.
Il grafico si costruisce sovrapponendo 20 possibili evoluzioni della temperatura a 850 hPa (pari ad una quota mediamente di circa 1400 metri slm), simulando quindi tutti i possibili comportamenti dell'atmosfera fino a 15 giorni.
Uno dei problemi alla base di ogni previsione è che le soluzioni offerte dai modelli matematici possono avere una forte dipendenza dai parametri iniziali, per cui una loro minima variazione può comportare variazioni consistenti sulla previsione, soprattutto nel long-range.
Ciò rientra nella teoria del caos.

Tanto più compatto sarà il fascio delle linee (dette spaghetti) tanto più affidabile sarà la previsione.

L'attendibilità nel breve temine è molto elevata e questo viene testimoniato dal fascio compatto di linee coerenti tra loro.

Nel momento in cui si analizza un periodo di lungo termine si può notare come gli "spaghetti" tendono ad "aprirsi" evidenziando una perdita di coerenza e sopratutto di attendibilità.

La linea bianca rappresenta la media delle possibili evoluzioni.

La linea rossa rappresenta la media del passato su scala trentennale.

La linea verde rappresenta la previsione ufficiale.

Nella parte alta del grafico è analizzato l'andamento delle temperature a 1500 metri, fondamentale per l'evoluzione a lungo termine. Nella parte bassa del grafico, invece, ci sono le piogge in mm. Sulla sinistra è implementata la scala delle temperature a 1500 m in °C. Sulla destra si trova la scala delle piogge in mm. In basso sono riportati i giorni di previsione.


Pagina caricata alle 03:41 in 0.42 secondi